HomeChi SiamoProdottiSpedizioneNewsContattiNewsletter
Carrello
Quantità 0
Prodotti 0,00 €
Spese pagamento 0,00 €
Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €
Controlla il carrello
   
Barbecue a carbone Weber, Sistema di Cottura Diretta e Indiretta

Esistono essenzialmente due tipologie di cottura che possono essere usate indistintamente con i barbeque da noi poposti a seconda del piatto che si vuole preparare; la cottura diretta, la cottura indiretta.

Cottura Diretta 

La cottura diretta si effettua con l'esposizione del cibo da cucinare al calore proveniente dal fuoco o dalla brace ponendolo direttamente al di sopra di essa ad una distanza più o meno grande. Questo tipo di cottura si svolge a temperature molto alte (superiori a 250°C), e con tempi brevi, è tipica della comune grigliata e basa il raggiungimento di un buon risultato sulla scelta della materia prima, sulla sua marinatura, e sull'abilità del cuoco a non bruciare il cibo. 

Cottura Indiretta

Con questo tipo di cottura il cibo cuoce in modo molto più “gentile” ad una temperatura di circa 140°C e come in un forno convettivo. Per questo metodo si necessita di un barbeque provvisto di coperchio. Nel caso degli affumicatori Proq, la preparazione è molto semplice: basta montare la prima camera di cottura sopra il braciere, installare la vasca per l'acqua, riempirla, appoggiarvi sopra la griglia, il cibo ed il coperchio ed il gioco è fatto. Per i modelli Chargriller il carbone deve essere posto nel braciere tutto spostato verso la presa d’aria, dall’altra parte del braciere deve essere appoggiato un piatto o un contenitore metallico contenente acqua o una soluzione di acqua e birra o brodo con l’aggiunta di erbe aromatiche.